Thriller, horror, scifi e drama.. ciascuno di noi ormai ha la sua serie tv preferita. Ma ce n’è una in arrivo che pare destinata ad oscurare tutte le altre, almeno per un po’. American Crime Story – the Assassination of Gianni Versace è la vera serie evento del 2018. Secondo capitolo dell’antologia di Ryan Murphy – che nel primo ha raccontato il caso O.J. Simpson con milioni di ascolti e commenti sui social – la serie affronta uno degli omicidi più tragicamente glam degli ultimi decenni, quello di Gianni Versace naturlamente. La mattina del 15 luglio 1997, poco prima delle 9, due colpi di pistola rimbombano nella assolata Ocean Drive, a Miami Beach. Antonio D’amico sta bevendo il caffè sulla veranda di casa e quando sente quei colpi gli si gela il sangue. Si precipita fuori dal cancello ed è in quel momento che vede il corpo di Gianni Versace, suo compagno da oltre 12 anni, ricoperto di sangue.

Write A Comment