Il tatuaggio è un trend in continua crescita proveniente dagli USA. Negli ultimi quattordici anni il numero di persone con un almeno un tatuaggio è raddoppiato diventando da semplice fenomeno di costume una moda per persone di tutte le età. Anche in Italia, seppur il Bel Paese dimostra di essere ancora un mercato di nicchia, il numero di persone tatuate è attualmente il più alto mai registrato. Ed i motivi che spingono ogni individuo a farsi un tattoo sono tanti, ma sono tutti accomunati da un unico fil rouge: l’emotività, l’emozione che ciò che stai andando a tatuarti sul corpo ti dà. Preservarla è il passaggio conseguente. E c’è chi come Bullfrog, il barber shop milanese fondato nel 2013 da Romano Brida e facente parte del Gruppo Percassi, frutto di una combinazione perfetta tra l’arte della rasatura italiana e le atmosfere dei barber shop di strada nordamericani,  tra le atmosfere da studio di tatuaggi e quelle delle tradizionali botteghe siciliana, ha a cuore questo aspetto. E per la stagione calda, periodo in cui pelle e tatuaggi inevitabilmente “escono allo scoperto”, propone due prodotti “must” per la cura dei tattoo.