Una bellezza senza compromessi per donne che non scendono a compromessi. Su queste basi concettuali Tata e Henry Harper hanno fondato Tata Harper Skincare, brand di cosmesi naturale di lusso, fondato nel 2010 per soddisfare in modo impeccabile gli alti standard di efficacia, qualità, purezza e comfort che Tata cercava da sempre – senza mai trovare – nei cosmetici in commercio. «Facciamo solo formule complesse perché sono l’unica cosa che noi stessi vorremmo mettere sulla nostra pelle», dicono i coniugi Harper. Infatti, ogni cosmetico Tata Harper Skincare è una formula elaborata composta al 100% da bio-attivi botanici, con altissime percentuali di ingredienti organici e senza una singola goccia di sostanze chimiche artificiali, formulato per le donne che, come Tata, si rifiutano di rischiare la salute (personale e del pianeta) per la bellezza. Per la messa a punto delle formule, che prendono vita a Champlain Valley del Vermont (USA) nei 1200 acri della fattoria biologica a conduzione familiare, il reparto Ricerca e Sviluppo utilizza oltre 300 ingredienti botanici e minerali provenienti da 68 Paesi diversi. L’intera linea Tata Harper Skincare è priva di ogm, colori artificiali, fragranze, chimica sintetica; è certificata Ecocert e Cruelty-Free ed è riconosciuta dall’American Vegetarian Association. Non solo. I cosmetici sono racchiusi in packaging riciclicabili e/o derivati da sostanze organiche. Qualche esempio? I vasi e flaconi sono di vetro, i tubi sono prodotti con una resina che deriva dal mais, mentre l’inchiostro utilizzato per la stampa sulle confezioni in cartone riciclato è a base di soia.

Anche l’ultima nata in casa Harper rispetta tutte le regole della casa: Hydrating Floral Mask è una formula super-ricca che disseta persino le pelli più disidratate e sofferenti, minimizza le rughe e le linee sottili, restituisce morbidezza e tono alla pelle grazie all’innovativo Hyaluronic Acid Complex, mix di acido jaluronico a diversi pesi molecolari, e a 43 ingredienti ad alta performance: 13 funzionali a un’idratazione rimpolpante, 12 per attenuare rossori e irritazioni, 18 per veicolare vitamine e minerali in tutti gli strati della pelle. Tra gli ingredienti chiave della formula ci sono l’estratto di Tremella Mushroom, che aiuta a sigillare l’idratazione nell’epidermide, quello dei fiori della costa australiana ricchi di antiossidanti e di acido ferulico per illuminare e minimizzare i rossori, e l’Eskolaite, minerale proveniente dal fiume Merume nella Guyana, che regala ossigeno alla pelle e uno splendido colore verde smeraldo alla formula.

Come si usa? Si stende un velo di maschera sulla pelle pulita di viso, collo e décolleté, si lascia agire 15/20 minuti, poi si massaggia la pelle emulsionando il prodotto con un po’ d’acqua tiepida prima di risciacquare. Hydrating Floral Mask di Tata Harper Skincare si può acquistare nei flag ship store The Beautyaholic’s Shop di Roma e Milano, e attraverso gli e-commerce www.beautyaholicshop.com e www.greensoulcosmetics.com

Comments are closed.