Pelle perfetta e naturale: il nuovo fondotinta Skin Illusion di Clarins è stato pensato proprio per questo. La novità del marchio francese in fatto di make up è infatti una base liquida che crea l’illusione di una pelle nuda e assolutamente perfetta. La sua formula infatti è ricca di ingredienti che attenuano le imperfezioni e di un complesso di gioco di luci che creano appunto quest’illusione. Tra gli ingredienti l’estratto di Jania Rubens, una pianta che attenua quotidianamente le imperfezioni epidermiche mentre l’HD Light Optimizing Complex ravviva la naturale luminosità del viso. L’altra innovazione è nella texture, molto leggera e simile a un siero, arricchita dal complesso anti-inquinamento, idratante grazie a oli che nutrono senza appesantire così da far respirare l’epidermide, e con SPF per proteggere dai danni del sole.

Disponibile in 22 nuance, Skin Illusion è contenuto all’interno di un pack ecofriendly: il vetro è infatti riciclato mentre il dosatore a pipetta è stato studiato per erogare la giusta quantità di prodotto da applicare sul viso. Nell’applicazione Clarins consiglia due modi: il nuovo fondotinta può infatti essere steso con le mani oppure con due pennelli. Nel primo caso, il prodotto dev’essere prima scaldato con le mani stesse, applicato poi sul viso e infine steso come se fosse una crema così da garantire un risultato il più naturale possibile. Nel secondo caso, invece, si possono utilizzare due appositi pennelli, il primo piatto per applicare e sfumare, il secondo invece tondo per fissare il prodotto e opacizzarlo, un passaggio ideale soprattutto per le pelli miste e grasse. E l’effetto naturale è assolutamente garantito.

CREDITS

photographer VALEN ZHOU

Comments are closed.