Una stagione importante per SALAR MILANO che debutta con la prima collezione di calzature, proponendo un vero e proprio tuffo nel colore. La collezione evoca nel tacco un elemento iconico del brand, la borchia piramidale, firma distintiva che ha reso le borse SALAR MILANO, brand giovane ma già molto riconoscibile. Il brand fondato da Salar Bicheranloo e Francesca Monaco nel 2010, si ispira proprio alla piramide che ricorre in tutte le antiche culture Messicane, paese d’origine di Salar. Simboli di forza ed energia, i siti archeologici Maya, Tolteci e Aztechi rappresentano una parte fondamentale nella vita del designer messicano. Un riferimento culturale ricco di simbolismi che caratterizza i modelli Tea, Pam e Clea. Declinate in colori corallo, pistacchio, lilla, bianco e nero in pelle o nylon fino alle versioni oro e argento specchiati. Per un vero e proprio tuffo di colore e specchi di luce.

Comments are closed.