“La fragranza è un dono” è attorno a questo concetto che Miuccia Prada ha lavorato assieme alla creatrice di profumi Daniela Andrier nella realizzazione di Prada Olfactories Les Mirage, la nuova esclusiva collezione. Come delle chimere, i due nuovi profumi sono delle imprendibili suggestioni di viaggi e creano un atlante olfattivo.

Unisex, racchiudono il mito e l’atmosfera delle terre orientali: Babylon racconta di un palazzo nel deserto, una moderna e suggestiva Babilonia interpretata con note olfattive antiche e moderne così da rendere la creazione contemporanea, come il cisto ma anche l’ambra e il legno di sandalo. “È come se si raccontasse di una città mitologica ma con un cielo di neon”. Some Velvet Morning invece è un duetto maschile-femminile, come quelli che si ascoltano nei sogni: l’armonia olfattiva è seducente e inizia con la pesca per poi prendere ritmo con vaniglia, benzoino e patchouli. Entrambe le fragranze Prada Olfactories sono contenute in due flaconi tipicamente Prada, rigorose nelle forme, quasi Art Déco, ma innovative e di design.

Write A Comment