Malo presenta una linea di borse in cashmere, realizzate senza l’utilizzo di alcun pellame, destinate a diventare accessorio must-have unico nel suo genere. Il cashmere della migliore qualità, selezionato tra fornitori certificati di lane pregiate tra Cina, Mongolia Interna, Nepal, India e Pakistan, diventa protagonista non solo degli abiti ma anche degli accessori firmati dallo storico marchio fiorentino.Malo, dal latino “ego malo”, significa “io preferisco”.

Un nome che si rivolge a chi percependo la differenza tra un buon cashmere e un cashmere di sublime fattura italiana, preferisce Malo. Ma Anche preferisce un qualcosa che è totalmente fuori dagli schemi. Le borse firmate Malo si distinguono per l’eleganza delle forme, la preziosità del materiale e l’artigianalità della lavorazione. Tutti tratti distintivi che fanno parte del DNA del brand, della sua eccellenza nella lavorazione del cashmere e della sua affascinante storia. La collezione di accessori si suddivide in 2 sezioni: la Maxi Maglia e il Pile Cashmere,

Per realizzare i tre modelli effetto “maxi maglia” il tessuto di cashmere è stato trasformato in un tubolare imbottito e lavorato ai ferri con punto maglia rasata. Da questa incredibile lavorazione ne derivano borse e accessori dal sapore cozy e cocoon. Il borsone invece realizzato in pile cashmere, nella misura grande da viaggio e media da città, presenta una lavorazione classica. Il corpo borsa è stato infustito utilizzando un rinforzo particolare per dare corpo e maggior resistenza al tessuto. La maniglia è stata impreziosita con l’intreccio classico utilizzando dei nastri in velluto. Materiali naturali ma lavorati come se fossero i classici pellami utilizzati per gli accessori. Una grande novità da farsi regalare e regalare in vista del Natale in arrivo.

Write A Comment