Il makeup di questa primavera punta su nuance dolcissime e iperfemminili, con texture multi-effetto e tridimensionali per un risultato che porta il nude look a un livello più alto e che potremmo definire ‘naturale 2.0’. La pelle del viso è delicatamente uniformata con Skin Paradise Blooming Cushion Foundation di Dear Dahlia, nella nuance Soft Sand. La formula, ricca di attivi idratanti, dà il meglio di sé quando è applicata con il Blender, che garantisce un finish naturale e insta-ready; per sentirsi una vera diva, un tocco di rossetto Dear Dahlia Lip Paradise Intense Satin, le cui tonalità hanno i nomi di attrici hollywoodiane. Le tonalità su cui puntare per il ‘candy makeup’ vanno dal rosa bonbon al cioccolato: nella collezione Café Bônheur di Lancôme, l’oggetto del desiderio è la Café Bônheur Eye Palette, che combina colori pastello rosa e tonalità nude con finish brillanti e glitterati. Questa palette in edizione limitata comprende cinque colori ultra glitter e cinque colori chiari e perlati, perfetti per uno sguardo delicato che sembra spostarsi sognante da una pausa in un caffé ad un vernissage di una galleria d’arte.

Complemento ideale è L’Absolu Rouge nella nuance Adorable Detestable, per labbra dolcemente sensuali.

Chi ama le formule che uniscono colour and care, adorerà Le Rose Perfecto di Givenchy, che colora, idrata e dona alle labbra un aspetto voluttuoso. In altre parole, il connubio perfetto di comfort e colore per le labbra, in dodici tinte essenziali, una iridescente traslucida e una gamma di rosa che spazia dal nude al palissandro fino al viola intenso e al corallo. Quattro sono ‘made to measure’: contengono un complesso che reagisce col pH della pelle, per una nuance unica. Nel rispetto dei codici Givenchy, è custodito in una confezione snella e rosa con l’iconica borchia metallica. Immancabile come finishing touch per il giorno, la Poudre Lumière Universelle Ladies In All Climates di Guerlain, che non soltanto regala al trucco un effetto satinato, ma delizia l’olfatto con una irresistibile fragranza di violetta.

La sera, si può invece osare un highlighter come Diamond Light di Too Faced, custodito in un pack millennial pink che sembra uscito da una gioielleria. Non può poi mancare un makeup occhi che sottolinei lo sguardo: il mascara Roller Lash e l’eyeliner Roller Liner di Benefit Cosmetics hanno un pack estremamente girly e un po’ vintage, ma formule ad alta tecnologia. Roller Lash ha uno speciale spazzolino che cattura, allunga e incurva le ciglia (anche le più corte!) per uno sguardo più aperto, mentre Roller Liner è dotato di una punta ad alta precisione in feltro, per tratti perfettamente definiti e un’applicazione super scorrevole a prova di errori e sbavature, anche per le meno esperte.

photographer Fabrizio Scarpa

Comments are closed.