Perdere l’orientamento e allo stesso tempo sentirsi sempre più presenti. Fin dalla sua creazione, la Maison Louis Vuitton è sempre stata guidata dalla medesima forza trainante.
 Con il suo primo, emblematico baule, Louis Vuitton ha fatto una promessa: accompagnare la curiosità dei viaggiatori ovunque essa conduca. Interiore, metaforico, immateriale: il viaggio non è una destinazione. E’ uno spirito, un’essenza. Questi momenti sospesi nel tempo sono stati l’ispirazione alla base della creazione dei profumi Louis Vuitton. Oggi, Louis Vuitton intraprende un’esplorazione senza precedenti. Dopo aver dedicato le sue prime creazioni alla donna, il Maître Parfumeur Jacques Cavallier Belletrud ora intraprende un percorso diverso. Un viaggio dedicato all’uomo, scavando nel cuore del suo istinto di libertà e della sua sensibilità pioneristica. 5 eccezionali fragranze rendono omaggio all’avventuriero alla ricerca di se stesso. Una fantasia di Immensité a perdita d’occhio, una visita a un Nouveau Monde, senza condizioni e senza orientamento, un attraversamento sballottato e con il cuore a mille con Orage; brividi e grandi speranze sulla strada con Sur la Route e incontri casuali con Au Hasard: ogni fragranza racchiude una promessa di assoluta intensità.

Write A Comment