Si chiama LIFT-STRUCTURE® ed è il nuovo trattamento ultra-liftante di Filorga. Concepito per andare incontro alle esigenze della pelle over 40. Avviene dopo i quarant’anni, infatti, il rilassamento cutaneo, che deriva da una diminuzione della sintesi di collagene e di acido ialuronico. Quindi meno volume e contorni meno definiti, ma al contrario, più appesantiti. Questo è ciò che avviene nella maggior parte dei casi. Il 32% delle donne sopra i 40 anni è preoccupato del processo di rilassamento cutaneo, e la percentuale sale fino all’81% tra chi ha superato i 50 anni (Barometro IPSOS per Filorga Francia). Per intervenire e porre rimedio Filorga mette in atto tutto il suo know-how proponendo prodotti efficaci e mai invasivi. Un’alternativa alla medicina estetica che, però, utilizza gli attivi utilizzati nella medicina estetica. Questo il caso della nuova linea LIFT-STRUCTURE® , frutto di tre anni di ricerca e di uno studio sul complesso PLASMATIC LIFTING FACTORS®. Ovvero, un inedito cocktail composto da fattori cellulari (rinnovamento cellulare, ripristino della sintesi di elastina e collagene, tonificante della pelle) + collagene naturale (potenziamento delle riserve di collagene e conseguente diminuzione della perdita fisiologica) + acido ialuronico (potenziamento della capacità riempitiva, ripristino dei volumi).

Big player di una linea composta da siero, Lift-Designer, crema notte, Sleep & Lift, e crema giorno, Lift-Structure, è proprio quest’ultima. Focus quindi, sul workout quotidiano. E il segreto di questo prodotto è tutto custodito nella sua formula, composta da estratto di alghe ed estratto di Stella Alpina. Il primo in grado di potenziare i fattori di crescita endogeni, e proteggere l’azione dei fibroblasti, favorendo la sintesi delle fibre cutanee; la seconda, supporta la sintesi di collagene e contrasta lo stress ossidativo. Risultato: tono e compattezza durante la giornata. Promessa: 91% pelle più levigata – 77% pelle rassodata – 73% effetto rimpolpante- 73% viso rimodellato – 91% effetto pelle bella

Write A Comment