Sea, sex and sun: è un ritornello che abbiamo sentito tutti ma in qualche modo non ne siamo mai stanchi. Sarà perchè l’estate ci fa sempre sognare, con le sue promesse e le sue aspettative. E hai voglia a parlare di diete miracolanti e prove costume…intanto pensiamo a salvare la faccia! Abbiamo ribadito in diversi articoli l’importanza del primer per la resa ottimale del make-up.  Che è vero sempre, ma d’estate ancora di più. La temperatura sale e il Make Up scende? Basta correre ai ripari. Per prima cosa scegli “quello giusto”. Ma qual è il primer giusto per te? Innanzi tutto, per il viso bisogna verificare la tipologia di pelle, se è grassa, secca o mista, e se ci sono cromie da correggere. Perciò, dopo aver idratato la pelle, messo il primer più adatto al tuo incarnato e applicato il fondotinta, si procede con il trucco degli occhi. Per evitare che il nostro correttore evidenzi le pieghette della delicata zona perioculare ci affidiamo a PHOTO FINISH UNDEREYE PRIMER di Smashbox, a prova di sbavatura con tenuta 24 ore. Il primer undereye fa scivolare il correttore e non permette che vada a finire nelle pieghette. Rende i colori più vibranti e resiste al sudore e all’umidità. Make-up tip: tienilo in frigorifero per un effetto decongestionante ancora più intenso.

Write A Comment