Due visi, due corpi, due identità nascoste. La luce ne delinea le forme, due identità nascoste che si inseguono. Gioco di mani, gioco di sguardi. Vicine ma anche distanti. Amiche, sorelle, amanti. Un gioco infinito: mani, sguardi, corpi. Capi colorati che sembrano accompagnare una storia indefinita; un cappuccio trapuntato e un cappotto color rosa acceso contrastano il perfetto look per un viaggio surreale quasi perfetto. Tutto è casuale, o forse no, come quel “sottosopra” alla ricerca dei propri perché. Due visi, due corpi, due identità a confronto.

photographer: Andrea Vailetti @SimpleAg
styling: Sabrina Mellace
make up: Cristina Bonetti
hair: Faick Zekai using Cotril
casting director: Laura Stella Motta @SImpleAg
models: Badu @URBN MODEL & Deva @NOLOGO MGMT

Write A Comment