Il 2017 è stato l’anno di Dior Addict Lacquer Stick, un prodotto ibrido, connubio perfetto tra un rossetto liquido e un balsamo che, con la sua piacevole facilità di applicazione, ha trasformato le abitudini del make up per le labbra. Nel 2018, Dior alza ancora di più l’asticella della formula «lacquer» e dei trattamenti per creare Dior Addict Lacquer Plump, il primo rossetto liquido laccato rimpolpante. Un vero e proprio prodigio dei laboratori Dior.Come un rossetto liquido, Dior Addict Lacquer Plump tinge le labbra di colori passionali a lunga tenuta. Come un plumper luminoso, offre
 un effetto rimpolpante, avvolgente e levigante, ma anche un’idratazione inedita per una formula liquida. Dopo 24 ore dall’applicazione, il tasso
 di idratazione delle labbra sale del 78%. Il suo segreto? Un’emulsione a base di olio e acqua infusa di pigmenti e arricchita da un estratto di ibisco di origine naturale per un effetto rimpolpante, acido ialuronico per l’idratazione e un ingrediente che dona una sensazione di freschezza. A contatto con le labbra, Dior Addict Lacquer Plump si attiva per svelare tutta l’intensità e la luminosità del suo effetto laccato. Pochi secondi dopo l’applicazione, il colore e la brillantezza si materializzano in uno strato sottile dalla finezza impalpabile. I sedici colori messi a punto da Peter Philips rispondono a tutta la nostra voglia di festa, con tonalità classiche, elettriche o decisamente appariscenti. Nella famiglia Classics, elegante e sofisticata allo stesso tempo, nessuna donna saprà resistere al rosa antico 456 Dior Pretty. Nella collezione delle tinte Neons,
 a conquistarci sarà il 676 Dior Fever, un fucsia intenso 
ma facile da portare grazie alla sua punta di blu, e nella famiglia Glitters ci lasceremo sedurre dalla tinta 538 Dior Glitz, un corallo dall’effetto lurex. «E’ una formula innovativa e affascinante. siamo riusciti
a portare all’estremo
la brillantezza e il colore nei suoi diversi effetti, con una formula-trattamento rigenerante e una texture extra fluida che si fonde sulle labbra fino a farsi dimenticare. il suo generoso applicatore in spugna, ottimizza la brillantezza e la finezza della texture, deponendo sulle labbra la giusta quantità di prodotto fin dal primo passaggio.» Peter Philips

Write A Comment