Fare un break e concedersi una tazza di caffè, magari mentre fuori è già buio e fa freddo è l’ispirazione di Coffee Break. Il nuovo profumo Replica di Maison Martin Margiela è pensato per lei e per lui, la fragranza è descritta come “creamy and cozy coffee” sull’etichetta in stoffa tipica della collezione. Il momento ispirazione? Un pomeriggio del 2007 a Stoccolma, in pieno inverno quando già alle 3 cala la sera e le luci si accendono nel profondo Nord. Ed è così che, in uno dei tanti localini della città vecchia, ci si ferma per una tazza di caffè. Nella piramide olfattiva la nota dominante è ovviamente quella della calda bevanda ma circondata da abbinamenti curiosi; la proverbiale energia del caffè è infatti ricreata con l’essenza di lavanda, la menta verde e l’assoluta di fiori d’arancio che donano il twist inconfondibile e la scarica di energia del primo sorso. Poi, prevale il confort e l’avvolgenza ricreati con la mousse di latte resa ancora più soffice dall’essenza di due legni, quello di sandalo e di cedro. 

Come il resto della collezione Replica, anche per Coffee Break l’ispirazione iniziale è un momento conosciuto da tutti, trasformato in qualcosa di unico. La collezione, che è la versione profumata dell’omonima linea di moda all’interno della quale si possono trovare solo i capi must della maison, è composta da 13 fragranze in tutto che replicano un momento ben preciso, vissuto, e facilmente riconoscibile da ognuno di noi. Come Flower Market ispirato a una passeggiata tra i banchi di fiori al mercato o da un fiorista, By the Fireplace l’odore del camino e di una giornata di relax in inverno o ancora Whispers in the Library, l’odore dei libri e il fruscio della carta girata. 

Write A Comment