Dieci anni fa nasceva il primo Clarisonic, device brevettato per la pulizia del viso che sfrutta il movimento sonico delle setole per detergere il viso in profondità (6 volte meglio della pulizia manuale), quindi per rimuovere residui di make up, inquinamento o sostanze indesiderate rimaste sulla cute. Negli anni ha avuto piccole evoluzioni, con setole create in base all’esigenza della pelle di ogni utente, forme più comode per trasportalo in viaggio, accessori per la cura del corpo e una versione maschile da utilizzare anche sulla barba. Indubbiamente uno tra i primi e più venduti beauty device in commercio (oltre 15 milioni venduti in 50 paesi in tutto il mondo), imitato da molti ma mai superato. Sembrerebbe che niente possa migliorarlo, ma in un momento storico dove tutto diventa smart, dai telefoni, alle lampadine, agli elettrodomestici, anche Clarisonic si evolve e diventa intelligente, nasce quindi Mia Smart.

Comments are closed.