Che meraviglia quando annusi un profumo e ti viene spontaneo chiudere gli occhi per godertelo fino in fondo… Rolling in Love di By Kilian è questo tipo di profumo. In prima istanza ti sorprende per la sua morbidezza già nelle note di testa, che ti avvolgono come una nuvola, un intimo bozzolo con note di assoluta di semi di ambretta e un accordo di latte di mandorla. Un cuore voluttuoso di autentico Iris e un accordo fresia trasportano le tue sensazioni verso l’estasi. Assoluta di fava tonka, puro estratto di vaniglia, e un tocco di tuberosa assoluta sulla pelle con indimenticabili note di muschio, si intrecciano con note più dolci senza inizio né fine. Rolling in Love è un musc de peau, che cattura la sensazione di sentirsi così innamorati che sembra quasi “averlo sotto la pelle”. se vi viene in mente Frank Sinatra che canta “I’ve got you under my skin”, non siete certo fuori strada.

Tornando a ‘Rolling’, è un profumo decisamente inebriante, che si colloca naturalmente all’interno di una delle quattro famiglie olfattive che definiscono l’approccio unico del fondatore e direttore creativo Kilian Hennessy alla creazione di fragranze: The Narcotics. Va sottolineato che lavorando con il profumiere Pascal Gaurin, Kilian Hennessy ha preso una direzione completamente nuova con questa miscela, variando il suo stile olfattivo: Rolling in Love è infatti più diretto e meno sfaccettato rispetto alle sue fragranze precedenti, quasi “monocromatico” nella sua rappresentazione, focalizzata su una singola emozione. In effetti, la sua intenzione era di trasformare Rolling in Love in un profumo “bianco”, sovrapponendo diverse trame lungo il percorso del profumo con note di semi di ambretta, latte di mandorla, iris, fresia e muschio. Invece, il jus è rosso fuoco, rosso passione, con impercettibili sfumature dorate. Ti lascia senza parole ma è esaltante, è poetico e anche un po’ irragionevole, ti disperde ma ti pone anche esattamente dove devi essere: questa è la sensazione travolgente di Rolling in Love, that’s the power of Love.

Write A Comment