La determinazione delle donne è la vera bellezza, la loro forza, la loro grinta. Ma in alcuni casi, purtroppo, tutto questo viene meno. Esattamente ad ognuno di questi casi e ad ognuna di quelle donne è dedicato Bold is beautiful, progetto charity nato nel 2015 negli USA, e destinato ad aiutare le associazioni che lavorano per il miglioramento della condizione femminile, che a soli due anni di distanza dalla sua nascita ha già coinvolto 17 Paesi e devoluto 5 milioni di $. Un’occasione speciale che permette, inoltre, a chi alle donne deve il suo successo, di ringraziarle ed aiutarle. Uno tra questi è Benefit Cosmetics, il marchio di cosmetici fondato nel 1976 da Jean & Jane Ford, che nel 2017 ha devoluto il ricavato dell’intero incasso del mese di maggio dei servizi sopracciglia, svolti nei famosi Brow Bar presenti nei beauty store italiani di Sephora, a due associazioni:
• Di.r.e, donne in rete contro la violenza sulle donne, la prima associazione nazionale di centri di ascolto antiviolenza e di case rifugio ad indirizzo segreto;
• Mamme a scuola, associazione milanese la cui missione è quella di insegnare la lingua italiana alle donne immigrate per aiutarle ad integrarsi nella comunità locale, sociale e lavorativa.
Un grande lavoro di squadra che ha permesso a Benefit Cosmetics di raccogliere in un solo mese 195.163€. E che non ha fatto altro che motivarlo a fare ancora di più, a voler raggiungere traguardi ancora più ambiziosi, partecipando alla seconda edizione del progetto “Bold is beautiful” che si svolgerà a maggio 2018. La modalità è la medesima: basterà recarsi in uno dei 70 beauty store di Sephora in Italia, sedersi su una comoda poltroncina e lasciarsi coccolare, facendosi consigliare il look ideale per il proprio sguardo, consapevoli che nel frattempo starete contribuendo a rendere felici milioni di donne.

Write A Comment