Limited edition… tenebrosa. È infatti l’artista Shok-1 a interpretare la nuova collezione Bally, composta da felpe, T-shirt, pantaloni, sneakers, zaini e borse. Il marchio svizzero di luxury sportswear è sinonimo di lusso e qualità. Ma è Swizz Beatz, produttore musicale e global entrepreneur vincitore di un Grammy Award, che individua in Shok-1 l’interprete della nuova chiave contemporanea della maison elvetica. Dna e spirito classico del brand vengono così dissacrati e portati su un insolito piano di realtà aumentata, radiografico. Mood decisamente più urban e più street. Con l’obiettivo di soddisfare sempre più gusti contemporanei, alla costante ricerca di prodotti alternativi, unici, da raccontare.

Shok-1 è artista influenzato dalla cultura pop nipponica e conosciuto per il suo stile “a raggi X”. Cifra che definisce “combinazione di scienza e magia”. E che oltre a “tappezzare” i muri delle città di tutto il mondo ha conquistato gallerie di prestigio come l’Arsham Fieg Gallery di New York e The Bushwick Collective di Brooklyn. Come se non bastasse, a Shok-1 il quartiere di Shibuya in Tokyo ha dedicato uno spazio che ospita il primo murales realizzato su larga scala dall’artista.

Comments are closed.