L’elisir di lunga vita non esiste ancora ma grazie alla Liquid Gold Ultimate Perfecting Mask Alpha-H sembrare più giovani non è impossibile. Dall’Australia ecco infatti questa nuova maschera viso che, in soli 10 minuti di posa, dona un aspetto più radioso e giovane alla pelle. In grado di agire come peeling intenso (grazie al suo alto contenuto di lipidi e il 20% di un complesso di idrossiacidi) libera la pelle dalle impurità restringendo i pori dilatati, aumentando in modo esponenziale il turnover cellulare. Mantiene quindi la pelle più tonica, elastica, idratata e luminosa impiegando pochissimo tempo, permettendo di rinnovare l’incarnato stando comodamente sul sofà di casa. Per chi è sempre stato affascinato dal micro-needling, ma non ha mai avuto il coraggio di sperimentare questo trattamento, la maschera Liquid Gold Ultimate Perfecting Mask Alpha-H è un buon compromesso. Mima infatti l’effetto benefico di questo trattamento grazie a peeling chimici attivi (con il plus di non aver bisogno di tempi di recupero). La formula contiene diversi acidi: glicolico al 15% (per aumentare il ricambio cellulare migliorando la stimolazione del tessuto connettivo), lattico al 5% (indicato per uniformare progressivamente l’incarnato dai rossori), e ferulico (antiossidante di origine naturale che aiuta a ridurre le macchie).

Al suo interno troviamo inoltre il pepe della Tasmania (conosciuto anche con il nome di pepe della montagna), con elevate concentrazioni di attivi antiossidanti (tre volte superiori al più comune mirtillo). Possiede anche capacità anti-infiammatorie in grado di calmare le irritazioni. Per questo motivo la Liquid Gold Ultimate Perfecting Mask Alpha-H è particolarmente indicata per le pelli stanche e mature come anche quelle più secche: dona nuovamente un incarnato più liscio, tonico e radioso riducendo rossori ed infiammazioni. È perfetta non solo per i cambi di stagione ma per calmare il viso durante le giornate più fredde.

Write A Comment