Il suo nome è Lash Filler ed è molto più di una permanente o laminazione alle ciglia. È un trattamento che ha portato ad una vera e propria rivoluzione tra le Lash Maker di tutto il mondo. Se fino a qualche anno fa le extension alle ciglia la facevano da padrone oggi non è più così: nonostante l’immediato effetto ciglia finte richiedono costanza e cura, ed ecco quindi che si è tornati alla ricerca di un trattamento meno impegnativo per quanto riguarda la sua manutenzione, ma sempre efficace e in grado di migliorare le ciglia ricreando quello sguardo magnetico tanto sognato. Ed è proprio questo il segreto del successo del Lash Filler.

Il Lash Filler è l’evoluzione 2.0 entrata prepotentemente nel mercato quasi due anni fa, un’evoluzione che ha portato ad ottenere un trattamento che non è solo estetico ma si tratta di un vero e proprio booster curativo che permette di nutrire le ciglia migliorandone al contempo la struttura. Oltre ad essere di produzione italiana, fattore che garantisce l’utilizzo di materie prime ed ingredienti di alta qualità, è stato clinicamente testato dall’Istituto di Ricerche di Milano. Non solo curva e nutre le ciglia rendendole più belle, sane e lucide ma le ispessisce del 24% grazie al processo cumulativo in soli tre trattamenti, con un aumento invece del 31% della curvatura in un’unica seduta. Il tutto è stato studiato per offrire un risultato personalizzato in quanto, in base all’occhio della cliente, si scelgono i bigodini più adeguati a sollevare le ciglia e i tempi di posa più gusti, ottenendo uno sguardo ad effetto mascara naturale per circa sei settimane. Ed è proprio questa la bellezza del Lash Filler, permette di potersi svegliare al mattino cinque minuti più tardi poiché lo sguardo è già definito. Benvenuto Lash Filler.

Write A Comment