THE GLAM SUITE

di LolaGlam – foto Angela Improta

La Suite di un Hotel decadente, oggetti vintage e marmi rétro. Un ambiente come ce ne sono tanti, che torna improvvisamente a splendere grazie al glam di una donna speciale, brillante e che non ha paura di osare. Un po’diva, un po’seduttrice..sicuramente molto ironica!

Foto #1
Bulgari Goldea The Roman Night – Le dolci notti romane sono il cuore della nuova fragranza di Bulgari. Il bouquet del profumo è firmato dallo spagnolo Alberto Morillas che ha scelto atmosfere cipriate e muschiate con un cuore floreale per un risultato finale ipnotico, femminile e misterioso, come la città Eterna. Gli accordi olfattivi vanno dal bergamotto alla mora di gelso, dal pepe nero alla rosa, dalla tuberosa al gelsomino a cui si aggiungono poi peonia, vetiver, muschio e patchouli.
Tronchetto in rete open toe con rouches oro a cascata Tipe e Tacchi.

Foto #2
Gucci Bloom è la prima fragranza firmata dal direttore creativo Alessandro Michele e racchiude la filosofia di modernità che contraddistingue la sua visione estetica. Gucci Bloom ricorda un giardino lussureggiante, affollato da diverse specie di piante e dai loro profumi. Le note emergono come un concentrato unico di fiori, che regala un’esperienza olfattiva totalmente nuova. La Tuberosa naturale, raccolta esclusivamente in India, si intreccia con il Gelsomino, il cui estratto è ottenuto attraverso un metodo che miscela l’essenza del fiore con le molecole in esso contenute, svelando sulla pelle un fresco profumo di petali. Gucci Bloom racchiude anche le note di un altro ingrediente, usato per la prima volta in profumeria: il Rangoon Creeper. Scoperta nel Sud dell’India, questa pianta cambia colore sfumando dal bianco al rosa per poi brillare di rosso durante la fioritura, emanando un profumo lievemente cipriato.
Serge Lutens Blusher Duo D1 è un maquillage minimalista in due tonalità per accentuare i contorni del viso.
Shiseido 7 Lights Powder Revival Centennial Edition è un cofanetto di sette ciprie in polvere in una preziosissima edizione vintage glam.

Foto #3
Tronchetto
bronzo open toe con nodo rigido applicato Kallisté.
Sisley Paris crea il nuovo soin Baume-en-eau à la Rose Noire Repulpant Eclat, il trattamento quotidiano ideale per ridensificare la pelle e favorire la luminosità dell’incarnato.
L’esclusivo design dello specchio con luci LED della palette make-up viso e labbra di Cristina Isac per Madina garantisce l’illuminazione perfetta per il ritocco del trucco in ogni momento della giornata.

Foto #4
Serge Lutens Dent De Lait è un profumo latteo ma ha la nota metallica del sangue che si mescola nella bocca del bambino quando perde il primo dente da latte e l’innocenza.
Sandalo gioiello ultra glam con decorazione di fiamme argentate Giuseppe Zanotti.
Clutch rigida con pietre azzurre e oro che ricreano una stella centrale Gedebe.

Foto #5
Maestro Fusion di Giorgio Armani è un perfezionatore dell’incarnato rivoluzionario ispirato al tessuto più sottile del mondo, la superorganza. Grazie alla sua tecnologia con pigmenti “intelligenti” , questo fluido ultra fine si fonde con il colore naturale della vostra pelle. E’ sufficiente una dose della pipette da posare sul dorso della mano per truccare tutto il viso.
MQueen the body lotion ha uno spirito vintage e incredibilmente moderno allo stesso tempo: gli ingredienti principali sono gelsomino Sambac, tuberosa e ylang ylang , vere e proprie star della profumeria. La tradizione viene reinterpretata in chiave moderna e fresca combinandola con pepe rosa e vetiver, estratti con tecniche all’avanguardia. Le note tipiche dei fiori notturni sono delicatamente misteriose e dominanti come non mai.
Chloé perfumed hand cream avvolge le mani in una nuvola di morbidezza al  profumo delle rose appena recise, conferendo idratazione ed elasticità. La formula a rapido assorbimento rende la pelle levigata e aiuta a rinforzare le unghie.

Art Direction Andrea Bettoni, Fashion Editor Sabrina Mellace, Beauty Editor Anna Maria Negri

 

You may also like