PORTRAITS by PENHALIGON’S

di Anna Maria Negri

Ma gli aristocratici inglesi sono veramente così cortesi, ben educati e gentili come sembrano essere?
Penhaligon’s presenta Portraits ,  la nuova collezione fiction olfattiva

“Portraits”, la nuova fiction olfattiva firmata Penhaligon’s, è un tributo allo spirito inglese tra humour e provocazione. Il capitolo 1 è composto da 4 fragranze-personaggi, il cui packaging esclusivo è stato creato da Penhaligon’s in collaborazione con l’artista Kristjana Williams. Intrecciando frammenti di incisioni vittoriane con illustrazioni contemporanee colorate Kristjana Williams ha creato paesaggi magici pieni di creature esotiche impossibili. Nata in Islanda e laureta alla Central Saint Martins a Londra, con questo visionario lavoro ha guadagnato ampi consensi dalla critica nel campo della moda, dell’arredamento e dell’arte. Il vero carattere di ogni personaggio è rappresentato dal tappo della fragranza, che, di volta in volta, prende la sagoma di un animale diverso. Incontriamoli uno per uno.

penhaligons_spencer-house_lordge_05_v2

LA TRAGEDIA DI LORD GEORGE  – Testa di Cervo –
Lord George è un uomo ricco, potente e rispettato. L’archetipo del patriarca.E’ l’esempio di una società dove le apparenze sono fondamentali ed egli sembra incarnare i valori più nobili dell’aristocrazia: virtù, rispetto, lealtà e fedeltà alla monarchia. Lord George sostiene che non si debba mai capire che cosa un uomo stia veramente pensando, questa abilità è la chiave del matrimonio felice. La sua fragranza riflette la sua essenza; apparentemente tradizionale, ma con dei segreti nascosti. Il suo profumo, creato dal celebre profumiere Alberto Morillas, è maschile ed elegante , con un accenno di rum e sapone da barba. Questa è una fragranza boisé ambrata fougere per l’uomo che vive per la sua reputazione. Non proprio latino ma ciononostante pieno di amore.

spencer-house_ladyb_01

LA VENDETTA DI LADY BLANCHE  – Testa di Giaguaro –
Lady Blanche è l’immagine della devozione, charme e intenzioni criminali insieme. Si potrebbe definire una farfalla sociale con un morso pericoloso. Shakespeare aveva già sottolineato che l’inferno non ha una furia eguale ad una donna respinta. Indubbiamente, una donna conosce le cose e riconosce le bugie. Lady Blanche desidera avvelenare il marito Lord George. Il vero crimine per lei è l’ineleganza di non aver lasciato tutto come era, nell’oscurità, con le luci spente. La sua fragranza riflette la sua vera essenza: un narcotico floreale verde, magnificamente pericoloso firmato dal naso Daphné Bugey. Raffinata e delicata ma senza essere noiosa, data la sua complessità , questa fragranza ha un’educazione impeccabile, che dichiara solo la sua discrezione ma che ti fa fermare e riflettere. Ingredienti nobili come l’iris, il narciso e il giacinto sono un controllato tour-de-force di squisito gusto, sagace ed arguto. Come essere cullato dalla felicità della vita in un sognante pomeriggio che ti ricorda l’esistenza di una certa raffinatezza, che solo le persone di carattere possono padroneggiare. Delicatamente stimolante e immutabilmente attuale.

penhaligons_spencer_duchessr_05

LA DESIDERATA DUCHESSA ROSE  – Testa di Volpe –
Figlia di Lady Blanche e Lord George, Rose sposa il Duca Nelson per sfuggire alla rigidità soffocante della sua famiglia e diventare l’ambita Duchessa Rose. Ingenuamente romantica è una dolce, fresca rosa, pronta per essere raccolta. Dopo il suo recente matrimonio con il Duca, che purtroppo si rivela tutt’altro che un letto di rose, la nostra duchessa è disillusa e frustrata in un matrimonio insoddisfacente . Quando il marito è a teatro tutte le sere, ci si annoia da morire… Il suo cuore sta smaniando per fuggire dal corsetto della vita vittoriana, desiderosa di desiderio.
Sempre alla ricerca di divertimento, leggerezza e di storie d’amore, la sua fragranza è una gioia paradisiaca , croccante e spumeggiante come una rosa appena colta, ma in fondo poi non così innocente. Il profumiere Christophe Raynaud ha creato per lei una fragranza pura come la prima pioggia. Le note di testa di mandarino lasciano spazio a sorpresa a queste note boisè che sembrano rivelare qualcos’altro di indiscreto, realizzato soprattutto sulla base dell’unione di muschio cipriato. Qualcosa che le donne francesi “potrebbero indossare” di notte nell’oscurità. Quando la discrezione assume una veste filosofica.

spencer-house_theduke_05

IL DUCA PIÚ CHIACCHIERATO  -Testa di Cane da caccia –
In conformità con le aspettative della sua classe, il duca Nelson ha sposato la ragazza più ambita di Londra: la duchessa Rose. E’ eccentrico e stravagante e le notti passate a teatro hanno dato al duca la sua aria affascinante. Squisitamente onnipresente, è un dandy decadente e decisamente ambiguo. I cuori battono dove lui passa, ma non quelli che voi potreste pensare. Sua moglie concorda che il teatro non sia un posto per duchesse. Prestando attenzione alle voci che il suo matrimonio non sia stato ancora consumato, a volte non vorrebbe neanche essere una duchessa. Un leggero profumo di intrigo lo avvolge, ambivalente come la sua personalità: un maschile floreale con un prepotente cuore di rosa speziata da bacche di pepe rosa, come il nome della moglie. Ora si potrebbe pensare: una rosa è una rosa. Ma Daphné Bugey, l’artefice della fragranza, rivoluziona le aspettative. Quando il caldo è freddo e il giorno è la notte. Quando i fiori sono forti e robusti. Quando il cuoio è morbido e soffice. Sebbene i sentori di gin facciano girare la testa, sebbene sia decadente e dolorosamente elegante, noi dovremmo ricordare che la trasgressione, come il progresso e la modernità, è vecchia come le colline e classica come la Grecia. Universale come l’uomo.

You may also like