LA MER BRILLIANCE BRIGHTENING MASK

di Linda Cacciavillani

Una pelle priva di rossori, distesa, giovane ed estremamente luminosa in soli 8 minuti? La Mer crea la Brilliance Brightening Mask, un trattamento illuminante in due step ideato per chi è alla costante ricerca di un incarnato uniforme, sano e senza età. L’innovativo trattamento Brilliance Brightening Mask comprende due prodotti potenti ma allo stesso tempo delicati sulla pelle che agiscono in sinergia per un risultato visibile già al primo utilizzo.

Il primo dei due, il Brilliance Brightening Soothing Primer, è un delicato fluido che aiuta a lenire e a calmare la pelle grazie al Concentrated Miracle Broth, un innovativo anti-irritante di ultima generazione in grado di attenuare rossori visibili e irritazioni al solo contatto. Arricchito inoltre da un Calming Ferment a base di alghe, vitamine e nutrienti, il primer prepara la pelle a ricevere l’intensa attività illuminante apportata dal secondo prodotto, la Brilliance Brightening Gel Cream.

La Brilliance Brightening Gel Cream completa il trattamento con un tocco vellutato, un prodotto dalla texture cremosa da stendere con l’apposito pennello. Arricchita dal nuovo Vital Brilliance Ferment altamente concentrato, una potente miscela di ingredienti marina e peptidi, la gel cream attenua le macchie dovute a sole ed età, rende la pelle significativamente più luminosa, idrata in profondità e distende linee e rughe sottili. Il Miracle Broth, presente in tutti i prodotti La Mer aiuta a fornire energia e radiosità mentre il Lime Tea Concentrate presente nella composizione protegge la pelle dalle aggressioni esterne e previene discromie future.

KAT VON D BEAUTY: MAKE UP ROCKS!

di Alessandra Angeli

Premetto che mentre scrivo questo articolo nella mia testa sento un inno che recita “Meno male che Sephora c’è!”. Il perché? Ora ve lo spiego, nel frattempo segnatevi questa data: 5 aprile 2017. FINALMENTE anche in Italia uno dei brand di make-up più amati, desiderati e ricercati degli ultimi anni: Kat Von D Beauty. Distribuito in esclusiva da Sephora, in anteprima per una settimana su sephora.it e nel flagship store di Corso Vittorio Emanuele, a Milano e, successivamente, su tutto il territorio. Sephora continua in quella che ormai sembra diventata una sua missione: combattere l’embargo cosmetico che fino a poco tempo fa costringeva legioni di beauty junkies, me compresa, a fare dei giri che manco certi amori raccontati nelle canzoni; dei traffici che non si è costretti a fare nemmeno per la compravendita di diamanti al mercato nero! Insomma è chiaro come la differenziazione dell’offerta di prodotti stia a cuore al brand francese del gruppo LVMH ed è proprio in virtù di ciò che il 5 aprile arriva anche da noi Kat Von D Beauty.

Continue Reading

NARCISO RODRIGUEZ – FOR HER FLEUR MUSC

di Linda Cacciavillani

Narciso Rodriguez arricchisce la sua popolarissima ed affascinante collezione di fragranze con For Her Fleur Musc, una nuova fragranza che celebra le donne indipendenti e sicure di loro stesse. Con la grazia e la femminilità che contraddistinguono da sempre tutta la gamma For Her.

For Her Fleur Musc, sviluppata da Sonia Constant e Calice Becker, si presenta come un bouquet floreale con note vibranti che avvolge calorosamente il distintivo e sensuale cuore di muschio. I sontuosi fiori rosa e i grani di pepe rosa si uniscono al muschio raro, mentre le note d’ambra legnose donano luminosità e calore alla fragranza.

Il flacone di un sorprendente color rosa intenso, innovativo per la linea, riflette la natura confident, irresistibile e indomabile di For Her Fleur Musc. In uscita a Marzo 2017.

TERRE DE LUMIÈRE, UNA FRAGRANZA FATTA DI LUCE

di Marco Pizzinardi

Da L’Occitane un nuovo rituale profumato che racchiude luce, bellezza, silenzio e contemplazione: Terre de Lumière. Una fragranza di grande tensione emotiva giocata su due sfaccettature, aromatica e gourmand, quasi un intelligente duello tra la luce e tenebra. Un gesto creativo d’eccezione che unisce il talento di tre grandi nasi donna e le migliori materie prime al mondo: un solo raccolto all’anno per ognuna di loro e tutte millesimate come le Cru più esclusive.

Un flacone gioiello dalla forma pulita e morbida, quasi l’idea di un sole che scende verso l’orizzonte, completato da un tappo dalle linee morbide di una gemma che rivela il colore dei tramonti, un rosso abbagliante, penetrante, potente.

Un flacone così prezioso che contiene il gesto più dolce del sole: quello di accarezzare con la propria luce la natura selvaggia della Provenza alla fine del giorno. In questo momento di una bellezza alchemica i sentori del mediterraneo si mescolano all’aria rendendola più densa, passionale. Ad ogni respiro ci si sente avvolti dalla pennellata dorata del sole. Ora la realtà è estatica, sospesa tra cielo e terra in un unico colore, quello dell’oro puro.

Terre de Lumière è la nuova promessa di seduzione che si rivela ad ogni donna con una danza elegante di note avvolgenti e fresche, come due facce della stessa medaglia. La gestuelle del parfumage è una rugiada che tatua di femminilità la pelle con un profumo unico, iconico e inconfondibilmente sensuale. Più che una fragranza, una nuova “pozione d’amore” disponibile da metà Aprile.

DIOR HYDRALIFE, LA NUOVA IDRATAZIONE NATURALE

di Linda Cacciavillani

Sono le nuove trendsetter della generazione “more with less”. Giovanissime ma informate, sono cresciute con il culto della pelle perfetta, del natural look e sono sempre più consapevoli nella scelta dei loro prodotti di bellezza. A loro Dior dedica la nuova linea Hydralife, un must have dell’idratazione arricchito di nuovi prodotti e riformulato in chiave green.

Dior celebra il concetto di bellezza al naturale e reinventa la sua linea di trattamento dedicata alle pelli più giovani, prestando una particolare attenzione sia agli ingredienti che al packaging, essenziale ed eco-friendly. Per rispondere al desiderio di uno stile di vita più sano, Hydralife propone una serie di prodotti smart e privi di parabeni per una routine facile, efficace e divertente. Con un focus chiaro: rendere la pelle così bella da non dover indossare makeup. 

Continue Reading

Vestirsi di accessori

di Sabrina Mellace – Foto Angela Improta

Se Marylin dormiva indossando solo due gocce di profumo, qualcuno si vestirebbe solo dei propri accessori. Del resto basta scegliere quello giusto per dare una svolta anche al look più noioso o per miracolare a nuova vita il caro estinto abitino di due stagioni fa. Amati e bramati, gli accessori possono realmente salvarci la vita. O perlomeno rallegrarci la giornata! Piume ironiche, colori pop e divertenti, borse in formato maxi e mini. Uno stile chic e irriverente: quando “less” è davvero “more”.

#1
Spike Bag nella versione giallo fluo Valentino
Clutch di pelle stampata con chiusura con logo Vivienne Westwood
Anello con struttura rigida e perle e doppio anello con catenella e micro perline Sharra Pagano

#2
Sandali con lunghe piume di marabou Malone

#3
Mini-tracolle di pelle spazzolata nelle varianti colori Giallo limone, Arancione e Verde Greenery – Andrea Incontri
Anello dalle linee in tre parti Swarovski

#4
Borsa di satin con macro fiocco e applicazioni N.21
Sandali con chiusura a strappo, perle e strass N.21
Anello con grande pietra Swarovski

#5
Pitone stampato per la maxi borsa a mano Salvatore Ferragamo
Nello slider: occhiali da sole con lenti specchiate Etnia Barcelona

 

Special thanks to Erreci Studio

SCRUB, IL MASSAGGIO CHE FA BENE ALLA PELLE

di Anna Maria Negri – Foto Paola Dossi

Scrub, una parola che ormai è entrata nel nostro linguaggio comune e nella nostra beauty routine. Si tratta di una leggera esfoliazione dell’epidermide che rimuove delicatamente le cellule morte regalando nuovo vigore e luminosità alla pelle. Per rinnovare lo strato superficiale della pelle di viso e corpo ne basta uno a settimana.

Oggi abbiamo provato il Cleopatra’s Body Scrub di The Organic Pharmacy: un efficace scrub per il corpo che sciogliendo dolcemente i cristalli di sale marino e zucchero abbinati al miele, vitamina E, geranio e rosa, esfolia delicatamente, migliora la circolazione, detossina e idrata allo stesso tempo. La pelle diventa super morbida, perfettamente purificata e leggermente profumata, grazie ai petali di Rosa e al delizioso aroma fiorito di Ylang Ylang e Rosa.

Per finire in bellezza, è proprio il caso di dirlo, ricordatevi di applicare un olio o una crema idratante subito dopo aver effettuato lo scrub. Dopo l’esfoliazione la pelle accoglie meglio i trattamenti successivi, catturandone tutti i benefici!

Bella Hadid nuovo volto di TAG Heuer

di Andrea Bettoni

#dontcrackunderpressure, il claim del brand svizzero di orologi  TAG Heuer, sembra fatto apposta per lei. Forse per questo la Top Model americana Bella Hadid ha scelto di diventare ambassador del marchio e volto della nuova campagna firmata dalla fotografa americana Cass Bird. L’annuncio ufficiale è stato dato durante l’evento all’Equinox Bond Street, uno dei fitness club più esclusivi di Manhattan, nel corso della New York Fashion Week.

Bella Hadid, fashion icon dal fisico statuario e dai bellissimi occhi blu, non ha certo bisogno di presentazioni. 20 anni, 10 milioni di followers sui social media e una sorella tutt’altro che sconosciuta, ha imparato ad esprimersi attraverso le immagini utilizzando un linguaggio 100% Millennials. Nonostante la sua notorietà planetaria, pare che gestisca la sua vita fuori dal comune con controllo, maturità e consapevolezza.

Uno stile perfettamente in linea con TAG Heuer, che oltre alla neoarrivata Bella Hadid vanta tra i suoi ambassadors Cara Delevingne e Martin Garrix, tanto per citarne qualcuno. Il desiderio del brand di riconnettersi alle nuove generazioni è chiaro e Jean-Claude Biver, CEO TAG Heuer e Presidente della Divisione Orologi del Gruppo LVMH, sembra non sbagliare un passo.

Cass Bird si è dichiarata entusiasta del carisma di Bella sul set e dallo scatto realizzato per la campagna risulta evidente che questa non sarà una partnership convenzionale. Aspettiamoci nuove sorprese.

IS GREENERY THE NEW BLACK?

di Andrea Bettoni

Ok, niente panico. Il vostro fidato little black dress può dormire sonni tranquilli, pronto ad assistervi come sempre nella prossima crisi da “stasera che cosa mi metto?”. Certo è che la nuova tendenza Greenery sta facendo girare più di una testa. Frizzante, fresco e ispirato alla natura, il Greenery è la tinta eletta da Pantone a colore dell’anno. E’ una tonalità particolare che trattiene una punta di giallo, simbolo di nascita e rigenerazione. Da quando il Color Institute lo ha consacrato colore tendenza del 2017 siamo tutti alla ricerca febbrile di questo particolare touch of green nelle collezioni beauty, moda e accessori. E, naturalmente, nei nostri armadi!

Purtroppo, fatta eccezione per qualche fortunata collezionatrice seriale, sarà difficile rintracciare questa nuance in un dimenticato cassetto perché, diciamocelo, il Greenery è proprio una novità. Molto meglio affidarsi alle ultime proposte in boutique: c’è l’imbarazzo della scelta. Si va dalla classica Birkin di Hermés alle ciabattine di seta di Miu Miu, passando per le passerelle di Haider Ackermann e i voile leggerissimi doppiati di Ungaro.

“Chi di verde si veste a sua beltà s’affida” recita un vecchio detto. Per chi non si sente di approcciare da zero un total look Greenery ci sono tanti altri modi per avere un tocco trendy senza rinunciare al proprio stile. Come gli orecchini di Kiki McDonough, che ha realizzato una collezione esclusiva abbinando ai diamanti una pietra speciale color Greenery. In vendita solo da Neiman Marcus. O quelli oversize di Delpozo, perfetti per per le moderne trendsetter che non vogliono passare inosservate.

Ancora troppo? Prendete confidenza partendo dal makeup. Basta correre da Sephora per portare energia e vitalità sul proprio viso. I super richiesti sono l’ombretto mat Colorful a lunga tenuta nella tonalità N°276 “Fresh limonade” e la matita-gel occhi “Peridot”, waterproof e a lunga tenuta, firmata Marc Jacobs Beauty. Anche MAKE UP FOR EVER risponde alle esigenze delle beauty victims con l’ombretto in polvere dal finish satinato ARTIST SHADOW S336 e il rossetto ARTIST ROUGE C601. Perfino la fase dello skincare può diventare un’esplosione Greenery: c’è la maschera notte “Tè Verde“, la BAMBOO SHOT MASK di Erborian oppure il Dermask Spot Jet Cheek & Eye LiftTM del Dottor Jart, creato per restituire uno sguardo vibrante e giovanile alla zona attorno agli occhi e alle guance.

Qualunque sia la vostra scelta, avere anche solo una nota Greenery è l’escamotage ideale per dare un twist di freschezza ai look monocolor che vi hanno accompagnato per tutto questo lungo inverno. Si sposa bene con tinte neutre come il grigio e ai colori pastello come il rosa e l’azzurro, ma se davvero volete osare abbinatelo al rosso, per sfoggiare tutta la vostra passionalità.

Chun jie: il trendy capodanno cinese

di Anna Maria Negri

“Chun Jie”, il Capodanno Cinese, conosciuto anche come “Capodanno Lunare” o “Festa della Primavera”, è la più importante festa della tradizione cinese. Da oltre 4000 anni è una ricorrenza molto sentita non solo dal popolo cinese, ma anche da numerose altre popolazioni asiatiche e orientali. Ogni anno è legato ad un segno animale, nell’ordine nel quale  si sono presentati davanti a Buddha: il topo, il bue, la tigre, il coniglio, il drago, il serpente, il cavallo, la capra, la scimmia, il gallo, il cane e il maiale. Quest’anno, a partire da oggi, sarà l’anno del Gallo Rosso o Gallo di Fuoco. E il trend Rooster ha conquistato anche l’Occidente.

Continue Reading

ICONIC-IRONIC

di Sabrina Mellace
Foto Angela Improta – Art Direction Andrea Bettoni

Oltre ad essere vivaci e colorate sono decisamente uniche: le nuove Leplàs sono le borse di gomma profumata, rigorosamente ecologica, che ti conquisteranno al primo sguardo. Quando la realtà diventa troppo noiosa, la moda inventa mondi paralleli dando vita a creazioni destinate a sorprendere. È il mondo Leplàs, un mondo plasmato dalla creatività usando una materia completamente nuova, morbida, da modellare come il più affascinante dei sogni. Impermeabili, all’avanguardia, coloratissime ed ironiche. Un Must have da aggiungere assolutamente nella propria chic list. Da sfoggiare più che indossare.
Per info contattare luxurydistribution

SNEAK PEAK SNEAKERS

di Sabrina Mellace

And it all began from the original “Stan Smith”

ADIDAS ORIGINAL
Nate come classiche scarpe da tennis nel 1971, le originali “Stan Smith” sono diventate le più iconiche tra tutte le sneakers del panorama moda.

MAISON MARGIELA
Spruzzate con pittura blu, verde e bianca che le connotano come appena uscite dall’opera di un pittore, le “Replica” di Maison Margiela sono davvero uniche.

TOM FORD
Realizzate in Italia con la pelle più soffice sul mercato, le “Russel” di  T combinano eccezionalmente elementi sportivi con dettagli lusso.

VALENTINO
“Il Classico rivisitato alla sua essenza e trattato con l’elegante savoir faire di Valentino” è come il brand descrive la collezione  “Rockstud Untitled”

GUCCI
Le scarpe da ginnastica sono modellate su quelle tradizionali da tennis, ma rese uniche dal dettaglio della fascia con i colori iconici del brand, ispirati alle chiusure delle briglie.

NEIL BARRETT
Un tocco di energia al look con le sneakers realizzate in pelle italiana di colore nero, queste scarpe sono innegabilmente le più importanti nella collezione del brand che ha fatto dello sport il proprio leit-motif.

LANVIN
Sono le sneakers più esclusive grazie ai materiali pregiati di alta gamma, la linea semplice ma unica e i dettagli delle stringhe.

SAINT LAURENT
Eleganti e sofisticate, le “SL/01 Court Classic” sono realizzate senza alcuna imprecisione: il dettaglio dorato tipico del brand dona loro ancora più eleganza.

Biscotti Gelato al Cocco e Lamponi

di JoeToastino

dosi | 8 persone
panna fresca | 500 gr
crema di cocco dolce | una lattina da 425 gr
lamponi | 150 gr
burro | 160 gr
uova | 2
zucchero di canna | 130 gr
farina | 300 gr
vaniglia | una bacca
lievito in polvere | 1 cucchiaino
cioccolato fondente | 150 gr
sale | un pizzico

Preparare il gelato montando la panna fino a che non sarà ben ferma. Unire poi la crema di cocco, mescolando delicatamente con una spatola; aggiungere i lamponi lavati e asciugati e mescolare ancora brevemente. Versare il composto in un contenitore basso e largo, chiuderlo con il coperchio e lasciare riposare in freezer per tutta la notte. Per i biscotti montare il burro morbido assieme allo zucchero di canna, il sale e i semini della bacca di vaniglia. Aggiungere poi le uova, una alla volta, la farina e il lievito; per ultimo unire poi il cioccolato fondente tritato grossolanamente. Trasferire il composto in una ciotola, coprirla con pellicola trasparente e poi lasciare il frigorifero per almeno un’ora, in modo che si solidifichi. Riprendere l’impasto e, con l’aiuto di un dosatore per gelato, formare delle palline della grandezza di una grossa noce e poi metterle ben distanziate su una placca rivestita con carta da forno. Cuocere poi in forno a 180° per 15 minuti o fino a che i biscotti non sono leggermente dorati; toglierli dal forno e farli raffreddare completamente su una griglia per dolci. Togliere il gelato dal freezer e lasciarlo a temperatura ambiente fino a che non sarà lavorabile. Prendere un biscotto, distribuirci sopra un paio di cucchiaiate di gelato, completare con il secondo biscotto, avvolgere il tutto in un pezzo di alluminio poi rimettere in freezer a solidificare. Continuare poi fino ad esaurire gli ingredienti. Togliere dall’alluminio e lasciare a temperatura ambiente per 10 minuti i biscotti prima di servirli.

Il consiglio di Joe Toastino
Il gelato lo si può arricchire con altri tipi di frutta, come delle more oppure, per richiamare l’esotico del cocco, dei
pezzetti di ananas fresco.