MANOLO BLAHNIK – THE ART OF SHOES. QUANDO LA MODA È UNA FINESTRA SUL MONDO

di Martina Antinori

In questo particolare periodo dell’anno Milano, insieme alle più importanti capitali della moda, risplende di luce propria. Le strade si tingono di colori e di stravaganti scelte di stile, diventano vere e proprie passerelle a cielo aperto per tutti i  fashion addicted. La fashion week è alle porte! Tra le presentazioni e le sfilate più glamour non mancano sicuramente gli eventi culturali. Uno tra tutti è proprio da non perdere. Stiamo parlando della mostra  Manolo Blahnik – The Art of Shoes.

Continue Reading

Bella Hadid nuovo volto di TAG Heuer

di Andrea Bettoni

#dontcrackunderpressure, il claim del brand svizzero di orologi  TAG Heuer, sembra fatto apposta per lei. Forse per questo la Top Model americana Bella Hadid ha scelto di diventare ambassador del marchio e volto della nuova campagna firmata dalla fotografa americana Cass Bird. L’annuncio ufficiale è stato dato durante l’evento all’Equinox Bond Street, uno dei fitness club più esclusivi di Manhattan, nel corso della New York Fashion Week.

Bella Hadid, fashion icon dal fisico statuario e dai bellissimi occhi blu, non ha certo bisogno di presentazioni. 20 anni, 10 milioni di followers sui social media e una sorella tutt’altro che sconosciuta, ha imparato ad esprimersi attraverso le immagini utilizzando un linguaggio 100% Millennials. Nonostante la sua notorietà planetaria, pare che gestisca la sua vita fuori dal comune con controllo, maturità e consapevolezza.

Uno stile perfettamente in linea con TAG Heuer, che oltre alla neoarrivata Bella Hadid vanta tra i suoi ambassadors Cara Delevingne e Martin Garrix, tanto per citarne qualcuno. Il desiderio del brand di riconnettersi alle nuove generazioni è chiaro e Jean-Claude Biver, CEO TAG Heuer e Presidente della Divisione Orologi del Gruppo LVMH, sembra non sbagliare un passo.

Cass Bird si è dichiarata entusiasta del carisma di Bella sul set e dallo scatto realizzato per la campagna risulta evidente che questa non sarà una partnership convenzionale. Aspettiamoci nuove sorprese.

IS GREENERY THE NEW BLACK?

di Andrea Bettoni

Ok, niente panico. Il vostro fidato little black dress può dormire sonni tranquilli, pronto ad assistervi come sempre nella prossima crisi da “stasera che cosa mi metto?”. Certo è che la nuova tendenza Greenery sta facendo girare più di una testa. Frizzante, fresco e ispirato alla natura, il Greenery è la tinta eletta da Pantone a colore dell’anno. E’ una tonalità particolare che trattiene una punta di giallo, simbolo di nascita e rigenerazione. Da quando il Color Institute lo ha consacrato colore tendenza del 2017 siamo tutti alla ricerca febbrile di questo particolare touch of green nelle collezioni beauty, moda e accessori. E, naturalmente, nei nostri armadi!

Purtroppo, fatta eccezione per qualche fortunata collezionatrice seriale, sarà difficile rintracciare questa nuance in un dimenticato cassetto perché, diciamocelo, il Greenery è proprio una novità. Molto meglio affidarsi alle ultime proposte in boutique: c’è l’imbarazzo della scelta. Si va dalla classica Birkin di Hermés alle ciabattine di seta di Miu Miu, passando per le passerelle di Haider Ackermann e i voile leggerissimi doppiati di Ungaro.

“Chi di verde si veste a sua beltà s’affida” recita un vecchio detto. Per chi non si sente di approcciare da zero un total look Greenery ci sono tanti altri modi per avere un tocco trendy senza rinunciare al proprio stile. Come gli orecchini di Kiki McDonough, che ha realizzato una collezione esclusiva abbinando ai diamanti una pietra speciale color Greenery. In vendita solo da Neiman Marcus. O quelli oversize di Delpozo, perfetti per per le moderne trendsetter che non vogliono passare inosservate.

Ancora troppo? Prendete confidenza partendo dal makeup. Basta correre da Sephora per portare energia e vitalità sul proprio viso. I super richiesti sono l’ombretto mat Colorful a lunga tenuta nella tonalità N°276 “Fresh limonade” e la matita-gel occhi “Peridot”, waterproof e a lunga tenuta, firmata Marc Jacobs Beauty. Anche MAKE UP FOR EVER risponde alle esigenze delle beauty victims con l’ombretto in polvere dal finish satinato ARTIST SHADOW S336 e il rossetto ARTIST ROUGE C601. Perfino la fase dello skincare può diventare un’esplosione Greenery: c’è la maschera notte “Tè Verde“, la BAMBOO SHOT MASK di Erborian oppure il Dermask Spot Jet Cheek & Eye LiftTM del Dottor Jart, creato per restituire uno sguardo vibrante e giovanile alla zona attorno agli occhi e alle guance.

Qualunque sia la vostra scelta, avere anche solo una nota Greenery è l’escamotage ideale per dare un twist di freschezza ai look monocolor che vi hanno accompagnato per tutto questo lungo inverno. Si sposa bene con tinte neutre come il grigio e ai colori pastello come il rosa e l’azzurro, ma se davvero volete osare abbinatelo al rosso, per sfoggiare tutta la vostra passionalità.

#StellaBy, when Fashion meets Art

di Sabrina Mellace

In un momento di grandi contaminazioni, dove tutto si mischia con tutto, un risultato piacevolmente sorprendente non è sempre scontato. Ma questo non vale per l’ultimo progetto di Stella McCartney in collaborazione con Philippa Price. L’innovativo video “The Uncunny Valley”, che interpreta le collezioni Resort 2017 Donna e SS 2017 Uomo, si distingue per il suo approccio psichedelico, visionario ed onirico. Girato al Clown Motel, nel deserto del Nevada, il video vede  come protagonisti i modelli @Megan Nison e @Bradley Soileau ed è il primo capitolo di una serie di collaborazioni artistiche che la Designer inglese ci proporrà nei mesi a venire. Non vediamo l’ora di scoprire i prossimi #StellaBy!

MINIMALIZE ME

di Sabrina Mellace
Foto Angela Improta – Art Direction Andrea Bettoni

Volumi e forme arrotondate. Nuances tenue con accenti di colore. Tratti geometrici e linee sinuose. Tutto è calibrato con estremo equilibro per uno stile estremamente raffinato. It’s better to minimalize.
Per info contattare luxurydistribution e Moreschi

Lola’s Choice

  • Michael Soho clutch bag, Alexander White bootie, Heroine hand bag
  • Heroine office bag, Alethea shoe
  • Moreschi shoulder bag
  • Aletheia open toe boot
  • Warloom bag, Moreschi bag
  • Michael Soho bag and bangle, Moreschi shoe

 

ICONIC-IRONIC

di Sabrina Mellace
Foto Angela Improta – Art Direction Andrea Bettoni

Oltre ad essere vivaci e colorate sono decisamente uniche: le nuove Leplàs sono le borse di gomma profumata, rigorosamente ecologica, che ti conquisteranno al primo sguardo. Quando la realtà diventa troppo noiosa, la moda inventa mondi paralleli dando vita a creazioni destinate a sorprendere. È il mondo Leplàs, un mondo plasmato dalla creatività usando una materia completamente nuova, morbida, da modellare come il più affascinante dei sogni. Impermeabili, all’avanguardia, coloratissime ed ironiche. Un Must have da aggiungere assolutamente nella propria chic list. Da sfoggiare più che indossare.
Per info contattare luxurydistribution

PARTY STYLES

di Sabrina Mellace

Le feste, si sa, sono fatte apposta per esagerare. Quale momento migliore se non a Dicembre per  esprimere il vostro vero stile? Amanti degli anni ’80 o signorine perbene dalle pettinature impeccabili. Viaggiatrici e esploratrici o ammaliatrici e glamourous. Le proposte dalla passerella sono tantissime, ora tocca a voi creare il look che preferite!

SUPER 80’S
Come una vera regina della notte la Lolita amante del glam anni 80 non potrebbe mai rinunciare all’abito monospalla di paillettes dell’ultima sfilata FW di Saint Laurent. Osare è la parola d’ordine: sandali platform con stelle di Saint Laurent, clutch rigida di Jimmy Choo e anello di Valentino.

MADEMOISELLE BON TON
La perfetta “Lolita PerBene” opta sempre per il little black-dress ma mai fasciante, anzi morbido e lezioso come quello di Dolce & Gabbana. Da accendere con dei tocchi argento grazie alle scarpe di Dolce & Gabbana e la nuovissima cluctch di Jimmy Choo. Oppure da reinventare con la clutch satin di Oscar de la Renta e le scarpe stile Oxford di Stella McCartney: Alter Nappa effetto intrecciato, zeppa in legno sostenibile e suola spessa in gomma effetto seghettato

ULTRA GLAM
Sensuale e ricercata, la Lolita Glamourous sceglie un abito di Prada impreziosito da ricami floreali che delineano il corpo e suggeriscono scenari incredibili. Non è azzardare ma lasciarsi conquistare dall’inusuale abbinamento degli stivali Prada open-toe in velluto o zeppe vertiginose in suede firmate Gucci. Lo sguardo ammicca sotto i cat-eye sunglasses di Gucci

TRENDY GLOBETROTTER
La Lolita esploratrice, non solo di nuove mete ma anche di nuovi linguaggi, ama indossare avvolgenti poncho in lana e cachemire di Chloè, e camminare per strade sconosciute con i nuovi stivali in suede di Isabel Marant. Non puó mancare l’ultimo modello del secchiello “intrecciato” nelle nuances del bordeaux firmato Bottega Veneta. La sua valigia Tumi è sempre pronta. Go Lola Go!