Chun jie: il trendy capodanno cinese

di Anna Maria Negri

“Chun Jie”, il Capodanno Cinese, conosciuto anche come “Capodanno Lunare” o “Festa della Primavera”, è la più importante festa della tradizione cinese. Da oltre 4000 anni è una ricorrenza molto sentita non solo dal popolo cinese, ma anche da numerose altre popolazioni asiatiche e orientali. Ogni anno è legato ad un segno animale, nell’ordine nel quale  si sono presentati davanti a Buddha: il topo, il bue, la tigre, il coniglio, il drago, il serpente, il cavallo, la capra, la scimmia, il gallo, il cane e il maiale. Quest’anno, a partire da oggi, sarà l’anno del Gallo Rosso o Gallo di Fuoco. E il trend Rooster ha conquistato anche l’Occidente.

Continue Reading

Texture olfattive

di Anna Maria Negri – Foto Mike Baker

I profumi sono gli outfit della nostra pelle: sensuali come il raso o avvolgenti come il velluto, preziosi come l’oro o tecnologici come i materiali di ultima generazione. Fragranze uniche e personali che raccontano l’innata bellezza delle persone che le indossano. Un guardaroba olfattivo per interpretare ogni giorno il proprio stile e stato d’animo.

Lady Million Privé di Paco Rabanne – Ideale per un party assolutamente privato, un’adrenalina che crea dipendenza.

Valentino Uomo e Donna Felt Edition – L’iconico flacone di vetro ricoperto di borchie si rivela sotto la nuova confezione realizzata in feltro, in un irriverente contrasto di materiali. Un’audace combinazione di caldo e freddo, morbido e grezzo.

Bohea Bohème di Mona Di Orio – Ricca e misteriosa, fragranza perfetta per un look non convenzionale e seducente.

Vert Des Bois di Tom Ford – Un tocco di avanguardia per una fragranza innovativa. Rigorosamente unisex.

Skincare – l’Oriente fa tendenza

di Cristina Minelle

La ricerca di una pelle luminosa che sfiora la perfezione fa tappa in Corea per un cambio di stagione che ci trasforma tutte in oriental queens assetate di Skincare. Si guarda il mondo da un oblò, tutto è cambiato e ormai non è più la moda a ad essere di moda ma il beauty del Sol Levante. A mettere la firma a questa oriental fever è la generazione K-pop i cui protagonisti sono gruppi musicali emergenti come i Big Bang, le Girl’s Generation e star televisive coreane.

Continue Reading

Moon Dust by MiN New York

di Anna Maria Negri – Foto Mike Baker

Moon Dust di MiN New York è una fragranza unisex che contiene note di Benzoino, Tabacco, Tintura di Terra e Muschio Nero. Mi piace sempre questa tipologia di profumo: un realistico odore di legno bruciato, pino scuro, e resina che odora di cemento bagnato. L’evoluzione nel corso della giornata è interessante grazie al rapporto di legno, terra e minerali che è praticamente perfetto.

Granola Salata

di Joe Toastino

dosi | per 800 gr circa
avena | 250 gr
frutta secca mista | 150 gr
cocco in scaglie | 100 gr
semi di zucca | 100 gr
semi di girasole | 100 gr
uvetta | 100 gr
chips di banana | 50 gr
miele | 150 gr
zucchero di canna | 50 gr
olio di cocco (o olio di oliva) | 100 gr
peperoncino | mezzo cucchiaino
cardamomo | mezzo cucchiaino
noce moscata | mezzo cucchiaino
cannella | mezzo cucchiaino
fior di sale | un cucchiaino

In una larga ciotola mescolare avena, frutta secca, semi di zucca, semi di girasole, zucchero, spezie e sale. Aggiungere il miele, l’olio e mescolare bene fino a che tutti gli ingredienti non saranno amalgamati. Trasferire tutto in una larga teglia foderata con carta da forno e cuocere a 150° per 30 minuti, poi dare una mescolata con un cucchiaio di legno e continuare a cuocere per altri 15 minuti. Spegnere il forno, lasciare raffreddare completamente, aggiungere il cocco, le chips di banana, l’uvetta, poi conservare la granola in un barattolo ben chiuso.

Il consiglio di Joe Toastino
Questa granola è ottima per accompagnare un bicchiere di vino durate l’aperitivo. La ricetta è facilmente modificabile aggiungendo o togliendo gli ingredienti, seguendo i propri gusti; basta solo ricordarsi di rispettare le proporzioni tra parte secca e liquida.